Corrispettivi Telematici: Proroghe da Covid

E' necessario ora fare il punto della situazione su tutto ciò che riguarda le scadenze dei corrispettivi telematici.  Vediamo tutte le proroghe a riguardo.

Proroga del termine della fase transitoria al 01/01/2021

Questo significa che l'obbligo di acquisto del registratore telematico è slittato al 1° Gennaio 2021.  Noi di Cogede però invitiamo tutti i nostri clienti a munirsi del registratore telematico al più presto!

Invio delle chiusure giornaliere da registratore telematico

E' possibile usufruire di una parziale sospensione del termine di invio dei corrispettivi giornalieri, ovvero per il periodo dall’8 marzo al 31 maggio 2020potrà essere completato entro il 30 giugno 2020.

Invio dei corrispettivi giornalieri da esercenti che continuano ad emettere scontrini e ricevute fiscali (fase transitoria)

Questo si riferisce a chi non ha ancora un registratore telematico e pertanto siamo noi di Cogede o un altro vostro intermediario ad inviare i corrispettivi.  Per gli esercenti non dotati di registratore telematico e che non utilizzano la procedura web “Documento Commerciale on line” (i soggetti IVA con volume d’affari inferiore a 400.000 euro che rientrano nella fase transitoria), viene prevista la sospensione della comunicazione dei corrispettivi giornalieri, che ordinariamente tali soggetti devono effettuare entro il mese successivoal 30 giugno 2020.
Entro il 30 giugno 2020 dovranno pertanto completare l’invio dei corrispettivi giornalieri dei mesi di febbraio, marzo, aprile e maggio 2020.

 

Milano, 04/06/2020

Cogede
Ti Informa