Proroga per la conservazione delle FE

Con provvedimento del 30 ottobre 2019, l'Agenzia delle Entrate ha prorogato al 20 Dicembre 2019 il termine entro la quale, i soggetti che intendono continuare a visualizzare le fatture elettroniche complete nell'area riservata del sito dell'Agenzia delle Entrate, devono aderire al servizio di consultazione della fattura elettronica.

Proroga "conservazione fattura elettronica" al 20 Dicembre 2019

Si ricorda che l'adesione al servizio di conservazione successivamente a tale data comporta la possibilità di visualizzare e scaricare le fatture complete soltanto per le fatture emesse e ricevute dopo la data di adesione alla conservazione delle fatture elettroniche stesse.

L'adesione al servizio si rende necessaria nel rispetto delle criticità riguardanti la fatturazione elettronica sollevate dal Garante della Privacy, che impediscono l'autoconservazione delle fatture senza ulteriore consenso esplicito.

Fino al termine del periodo in cui è possibile effettuare la prima adesione al servizio di conservazione l’Agenzia memorizzerà temporaneamente i file xml “completi” delle fatture elettroniche e li renderà comunque disponibili in consultazione, fatta eccezione per le persone fisiche “privati”.

Chi non aderirà alla conservazione delle fatture elettroniche potrà comunque visualizzare, nella propria area fatture e corrispettivi, una sorta di fattura incompleta che non riporta ad esempio la descrizione del bene / prestazione acquistato o venduto.

Cogede

Ti informa

Milano, 04/11/2019